Fatturi a un ente pubblico? Fattura elettronica! Dal 31/3/15 è obbligatoria.

Schermata 04-2457142 alle 14.34.47La questione della fattura elettronica per gli enti pubblici è contemplata nella Finanziaria del 2008, dove si stabilisce quest’obbligo, entrato in vigore dal 31 marzo scorso.

I requisiti della fattura:

  •  file XML (eXtensible Markup Language)
  • apposizione della firma elettronica qualificata di chi emette la fattura,
  • presenza del codice identificativo univoco del destinatario della fattura (si trova nell’ Indice delle Pubbliche Amministrazioni)

Quella elettronica è di fatto l’unica fattura che può essere accettata dalle Amministrazioni, le quali devono avvalersi del sistema di interscambio.

Tale sistema informatico – gestito dall’Agenzia delle Entrate – è in grado di controllarele fatture e inviarle alle specifiche amministrazioni coinvolte.

Per l’invio delle fatture al Sistema di interscambio con il corretto tipo di file “FatturaPA” occorre seguire la procedura descritta nel DM del 3 aprile 2013, numero 55.

Per approfondire:

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*