Conti, fisco e lavoro.

Il mondo del lavoro autonomo e d’impresa ha una gestione amministrativa, fiscale e previdenziale che va affrontata in modo consapevole e attento fin dal primo giorno dell’attività.

E’ noto come un corretto approccio alla gestione amministrativa e fiscale sia un fattore strategico di successo, che può fare la differenza per ogni professionista e imprenditore.

In particolare:

Conti.

Per gestire la propria attività, non é necessario essere degli esperti economisti, bisogna peró conoscere le nozioni base per la comprensione di un bilancio.

Saper leggere l’attivo e il passivo della propria azienda e verificare costi e ricavi dell’esercizio consente di pianificare la gestione aziendale e comprendere l’andamento dei propri affari.

Un bravo imprenditore tiene sempre sotto controllo i propri margini di guadagno ed è in grado di calcolare il ricarico da applicare ai propri prodotti.

Fisco.

La materia fiscale crea solitamente una certa avversione nei non addetti ai lavori; peró la conoscenza di taluni concetti è basilare per la corretta operatività aziendale.

Ad esempio: è utile sapere quali costi sono deducibili fiscalmente e quali non lo sono.
Questa conoscenza orienta in maniera importante gli acquisti di imprenditori e liberi professionisti.

Inoltre, alla base di un’efficace gestione delle proprie liquidità, é opportuno conoscere il sistema di calcolo e di liquidazione dell’iva periodica, nonché l’incidenza delle imposte dirette sul proprio reddito.

Lavoro.

Quando si ha la necessità di un collaboratore, si apre una serie di possibili scelte fra le diverse tipologie contrattuali.

Inoltre, questa materia è in continua evoluzione, in quanto strettamente correlata alla realtà sociale ed economica che stiamo vivendo.

Per cercare di arrivare preparati alla scelta della figura da inserire nel proprio organico, è opportuno aver chiari in mente dei concetti base, quali

  • la funzione del collaboratore all’interno dell’azienda
  • la durata del rapporto
  • il percorso di crescita o formativo
  • gli obiettivi a cui deve portare la collaborazione