CowoCheConta tra gli spazi di coworking accreditati dal Comune di Milano!

Incentivi ai coworker milanesi

Il Comune di Milano, insieme alla Camera di Commercio, si sta mostrando molto sensibile ai temi del lavoro flessibile e del coworking.

Gli incentivi economici messi a disposizione dei coworker – ben 300.000 euro spendibili nei coworking cittadini qualificati per mezzo di voucher – hanno riscontrato molto successo.

La commissione del Comune di Milano e di Camera e Commercio ha definito quali spazi di coworking sono ammessi al registro degli spazi accreditati, cioè gli spazi autorizzati ad incassare i voucher del Comune.

I voucher erogano fino a un massimo di 1.500 euro annui, da utilizzare nello spazio coworking di propria scelta.

Per i coworker interessati, la procedura per richiedere il “coworking voucher” è spiegata bene qui.

Gli spazi inseriti nel registro del Comune sono attualmente 24, compresi noi di CowoCheConta, mentre la rete Cowo, di cui facciamo parte, è presente con ben 9 spazi 🙂

Vi aspettiamo quindi in via Sant’Agnese 16, a… scrivanie aperte!

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*