30 aprile: anagrafe tributaria-day!

30_aprileScade il 30 aprile il termine per poter comunicare all’anagrafe tributaria una serie di informazioni relative al 2012, necessarie all’attività di accertamento dell’amministrazione finanziaria.

Si tratta di dati raccolti con la finalità di verificare la capacità contributiva di cittadini e imprese e controllare la correttezza delle dichiarazioni dei redditi, quindi… siete avvisati!

Riassumiamo di seguito le operazioni previste entro domani, giusto per darvi un’idea di ciò che viene verificato dal Fisco:

  • Gli operatori finanziari dovranno trasmettere gli interessi passivi sui mutui agrari e fondiari e gli interessi pagati a persone fisiche o società residenti all’estero.
  • L’ufficio marittimo dovrà comunicare l’immatricolazione o la cancellazione di barche.
  • Le amministrazioni pubbliche dovranno dichiarare i loro contratti di appalto.
  • Gli Ordini professionali comunicheranno l’apertura, la chiusura o la variazione di un’attività.
  • Gli enti previdenziali trasmetteranno le informazioni su contributi previdenziali e assistenziali versati.
  • Le assicurazioni comunicheranno eventuali liquidazioni in denaro.
  • Le aziende che svolgono un servizio di pubblica utilità dovranno notificare i contratti di telefonia fissa, mobile o satellitare, ma anche la somministrazione di energia elettrica, luce, gas.
  • Gli enti locali comunicheranno i dati sulle attività legate allo smaltimento di rifiuti urbani.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*