Bevande? Gioielli? Visite mediche? Pay Tv? Occhio al redditometro.

redditometro

Il Fisco ha attivato il redditometro.

Sono oltre 100 le voci di spesa monitorate dal Ministero, per contrastare l’evasione fiscale e far emergere la ricchezza sotterranea del Paese.

Mentre impazza il dibattito sulla equità o meno del provvedimento, (fa discutere ad esempio il fatto che, se una spesa viene considerata dal Fisco non congruente con il profilo del cittadino, spetta a quest’ultimo dimostrarne la liceità, altrimenti la macchina fiscale fa partire la procedura per il recupero dell’eventuale tassazione collegata) può essere utile sapere quali sono le voci che il Fisco ha deciso di tenere d’occhio.

Tutto ciò che riguarda i consumi lo trovate qui, per i nuclei familiari invece qui (via Il Sole 24 Ore).

Si parte con i redditi 2009, dichiarati nel 2010.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*