Immobili: nei contratti di locazione e comodato non c’è più obbligo della comunicazione in questura.

Il decreto legge 79 del 20 giugno 2012, articolo 2, stabilisce alcune importanti novità in materia.

Vediamole, sintetizzate per punti:

  • comunicazione alla questura per la cessione di fabbricati:
    abolita
  • registrazione telematica:
    obbligatoria per chi ha almeno 10 immobili (anche se non affittati)
  • decorrenza nuovi provvedimenti:
    21 giugno 2012
  • approfondimenti e testo completo:
    qui la versione integrale del decreto

Osservazione nostra: è senz’altro un problema in meno il non dover più comunicare in Questura la cessione di un fabbricato, per contro è una incombenza in più dover effettuare la registrazione telematica, finora obbligatoria solo per chi aveva oltre 100 immobili.

Che sia un altro passaggio di quella digitalizzazione che sta influenzando anche il mondo dei pagamenti, come già discusso?

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*