Legge di stabilità 2013: gli aspetti fiscali da sapere.

Come riportato da tutti i giornali, il Consiglio dei Ministri ha annunciato con una conferenza stampa in piena notte (in foto) l’approvazione del disegno di Legge di Stabilità 2013.

Il decreto ha alcune parti di interesse fiscale, vediamo quali sono:

  • aumento dell’1% dell’IVA (per le aliquote del 10% e del 21%, che diventano quindi dell’11% e del 22%)
  • riduzione dell’1% dell’aliquota dei primi due scaglioni IRPEF (23% e 27%)
  • introduzione della Tobin Tax, imposta sulle transazioni finanziarie, con  esclusione dei titoli di Stato
  • riordino delle deduzioni e detrazioni IRPEF
  • assoggettamento all’IRPEF delle pensioni di guerra e di invalidità

Alcuni dei provvedimenti avranno effetto dal 1° gennaio 2013.

A questo link è possibile scaricare il Comunicato Stampa diramato dal Governo.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*