Chiarimento del Ministero sul POS per i professionisti: nessuna sanzione per chi non lo adotta.

pos per professionisti

Una recente interrogazione avvenuta alla Camera ha evidenziato come non siano previste sanzioni per quei professionisti che non si dotano di dispositivi POS per pagamento con bancomat e carta di credito al di sopra dei 30 euro.

E’ stato il sottosegretario all’economia Zanetti a chiarire il punto.

Ricordiamo – come già condiviso in questo post – che l’obbligo di utilizzare tali strumenti ha decorrenza 30 giugno 2014, mentre era stato inizialmente fissato per il 1 gennaio 2014.

Le legge di riferimento è il decreto sviluppo bis del 2012, decreto legge 179, articolo 15 comma 4 e 5.

Oltre ai post sopra citati, il nostro blog aveva già affrontato l’argomento “POS per professionisti” nel 2012.

 

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*