Hai perso il sostituto d’imposta? C’è un 730 per te.

730Per quei contribuenti, titolari di redditi di lavoro dipendente e assimilati, che sono privi di un sostituto d’imposta, c’è ora la possibilità di presentare il modello 730, così come previsto dal decreto legge 69/2013.

Funziona così: nel caso in cui la dichiarazione – da farsi presso un Caf o un iscritto nell’albo dei consulenti abilitati all’assistenza fiscale – faccia emergere un debito, colui che presta l’assistenza fiscale potrà muoversi in due direzioni:

– trasmettere la delega di versamento in via telematica

– consegnare all’interessato il modello F 24  compilato, entro 10 giorni prima della scadenza del termine di pagamento

A questo link, la scheda informativa dell’Agenzia delle Entrate sull’argomento.

 

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*