E’ legge: dal 1.1.2014 pagamenti con bancomat e carta di credito per commercianti e professionisti.

Ne abbiamo già parlato in settembre, ricordate?

Ora il provvedimento che obbliga  ad accettare pagamenti con Bancomat e carte di credito è legge, dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (19 ottobre 2012).

Il provvedimento decorrerà dal 1.1.2014, nel frattempo sono previsti alcuni decreti attuativi che definiranno eventuali importi minimi, modalità di attuazione, e soprattutto… estensione dell’obbligo ad altre forme di pagamenti digitali, collegati alle tecnologie “mobile”.

Il futuro ci riserva infatti molte sorprese in questo campo, ad esempio il sistema di pagamenti carta di credito + smartphone di PayPal che potete vedere in questo video…

2 Comments

  1. il mio datore di lavoro esige dai clienti solo pagamenti con bancomat o carta di credito.Un cliente avvocato mi ha risposto ,che è illecito pretendere ciò,sino alla soglia diE.999,00 .grazie!!!!

    1. Buongiorno Donatella, rispondiamo con un po’ di ritardo, ci scusi.
      In effetti al momento è possibile pagare in contanti fino a € 999.
      Se si tratti di un illecito vietarlo… non siamo noi a poterlo dire, si tratta di materia legale.
      A presto!

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*