Vacanze sì, ma senza scordare le scadenze fiscali di Agosto!

Le scadernze fiscali di Agosto, da CowoCheConta MilanoSta per arrivare, per molti di noi, il fatidico momento delle meritate vacanze estive.

Un po’ di riposo per chi ha voglia di relax, un po’ di svago per chi ha bisogno di distrarsi, un po’ di stimoli per chi ha fame di novità… dopo un anno di lavoro, tutti noi ci meritiamo la vacanza che desideriamo, a seconda dei gusti e dei desideri.

Ma il momento dei preparativi non ci deve distrarre da quello che è un aspetto fondamentale del lavoro autonomo, a qualunque livello: la gestione corretta, preventiva e strategica dell’agenda… anche quando riguarda le scadenze fiscali di Agosto!

Quindi, come ogni mese, eccoci qui con la date da non dimenticare assolutamente, sia che siate in partenza, in arrivo, o semplicemente al lavoro: in ogni caso la regolina è sempre valida: prevenire è meglio che curare, per il portafogli e per l’umore!

E se c’è bisogno di un consiglio… CowoCheConta c’è 🙂

  • 20 agosto
    in agenda per
    – Iva – Liquidazione e versamento mensile e trimestrale
    (Soggetti interessati: contribuenti Iva mensili e trimestrali)
    – Iva – Fatturazione differita mese precedente
    (Soggetti interessati: contribuenti Iva)
    – Iva – Versamento rata saldo Iva in base alla dichiarazione annuale – 1° versamento effettuato entro il 16/3
    (Soggetti interessati: contribuenti che hanno scelto pagamento rateale)

    – Sostituti d’imposta – Versamento ritenute alla fonte redditi lavoro dipendente
    (Soggetti interessati: sostituti d’imposta)
    – Sostituti d’imposta – Versamento ritenute alla fonte redditi lavoro autonomo
    (Soggetti interessati: sostituti d’imposta)
    – Inps – Versamento contributi gestione separata collaboratori
    (Soggetti interessati: committenti che hanno versato nel corso del mese precedente compensi a lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa)
    – Inps – Versamento contributi lavoro dipendente
    (Soggetti interessati: datori di lavoro con dipendenti)
    – Inps – Versamento contributi artigiani e commercianti
    (Soggetti interessati: artigiani e commercianti)

    – Dichiarazione Redditi 2018 – Versamento Irpef primo acconto 2018 e saldo 2017 con maggiorazione 0,40%
    (Soggetti interessati: contribuenti redditi persone fisiche non titolari di p.iva)
    – Dichiarazione Redditi 2018 – Versamento rata imposte a titolo di acconto 2018 e saldo 2017 titolari di partita iva
    (Soggetti interessati: contribuenti che hanno scelto il versamento a rate)

    – Dichiarazione Redditi 2018 – Versamento imposte a titolo di acconto 2018 e saldo 2017 titolari di partita iva con maggiorazione 0,40%
    (Soggetti interessati: contribuenti che si avvalgono della possibilità di pagare entro il 30° giorno dopo la scadenza)
    – Iva – Versamento rata saldo in base alla dichiarazione annuale – 1° versamento effettuato entro il 2/7
    (Soggetti interessati: contribuenti che hanno effettuato il primo versamento differito entro il 2/7, in quanto il 30/6/2018 cade di sabato)
    – Diritto annuale Cciaa 2018 con maggiorazione

  • 27 agosto
    in agenda per
    – Intrastat- Presentazione elenchi Intra mensili
    (Soggetti interessati: operatori a livello intracomunitario con obbligo mensile)
    .
  • 31 agosto
    in agenda per
    – Inps – Trasmissione flussi contributi e retributivi unificati UNIEMENS
    (Soggetti interessati: contribuenti che hanno effettuato il primo versamento differito entro il 2/7)
    – 
    Dichiarazione Redditi 2018 – Versamento rata Irpef persone fisiche non titolari di partita iva
    (Soggetti interessati: contribuenti non titolari di partita iva che hanno effettuato il primo versamento entro il 2/7)

Un’ultima cosa, prima dell’arrivederci al mese prossimo…

Vi ricordiamo che la nostra agenda riporta una selezione delle scadenze, quelle che riguardano la maggior parte delle categorie, ma se desiderate consultare uno scadenziario esaustivo al 100%, il consiglio è di accedere senz’altro allo scadenziario ufficiale dell’Agenzia delle Entrate.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*