Marzo 2018: le scadenze fiscali da non dimenticare, a cura di CowoCheConta.

Anche se siamo nel pieno del passaggio tra gli uffici di Cadorna che ci hanno visto al lavoro per questi 10 anni e i nuovi, più confortevoli spazi di Piazza San Sepolcro 2 in zona Duomo, certo non ci dimentichiamo di quella cosa importantissima che si chiama Agenda Fiscale, ovvero le scadenze da rispettare, per quanto riguarda il mese di Marzo 2018.Scadenze fiscali Marzo

Come ogni mese, quindi, dedichiamo alla Coworking Community l’agenda di CowoCheConta, per affrontare l’inizio della primavera in tutta serenità, con la consapevolezza di avere il calendario fiscale e amministrativo sotto controllo.

Ricordiamo una piccola regola d’oro, che vale per tutti, indipendentemente dal settore di riferimento e la configurazione dell’attività: non trascurate mai l’agenda, una corretta pianificazione non è mai un costo, ma un risparmio… di tempo, fastidi, malumori e sanzioni!

Se serve un parere, un approfondimento un consiglio, noi di CowoCheConta siamo sempre qui, al vostro servizio 🙂

Scadenze fiscali Marzo 2018:

  • 7 marzo
    in agenda per:
    – Certificazione Unica 2018: Trasmissione all’Agenzia Entrate
    (Soggetti interessati: realtà obbligate alla ritenuta alla fonte)

  • 15 marzo
    in agenda per:
    – Iva: Fatturazione differita mese precedente 
    (Soggetti interessati: contribuenti Iva)

    .
  • 16 marzo
    in agenda per:
    – Sostituti d’imposta – Versamento ritenute alla fonte – redditi da lavoro autonomo
    (Soggetti interessati: sostituti d’imposta)
    – Iva – Liquidazione e versamento mensile
    (Soggetti interessati: contribuenti Iva mensili)
    – Iva – Versamento prima rata oppure saldo annuale
    (Soggetti interessati:contribuenti Iva)
    – Tassa vidimazione libri sociali – Versamento annuale 

    (Soggetti interessati: società di capitali)
    .
  • 26 marzo
    in agenda per:
    – Intrastat – Presentazione degli elenchi del mese
    (Soggetti interessati: operatori a livello intracomunitario con obbligo mensile)

Ci auguriamo che queste nostre informazioni vi siano utili, nella corretta gestione della vostra attività.

Come sempre, inoltre, vi segnaliamo anche lo scadenziario dell’Agenzia delle Entrate nel caso siate interessanti ad approfondimenti specifici o scadenze riguardanti settori non contemplati in questo post: il nostro è infatti un promemoria semplificato, dedicato alle scadenze più importanti.

Buon lavoro, senza dimenticare mai l’agenda! 🙂

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*