Questo è un mese tutto da godere… le scadenze fiscali di Maggio lasciatele a noi!

Ci sono forse mesi più belli di maggio, il periodo in cui la natura è ormai nel pieno del risveglio, la luce è una gioia e le temperature delle giornate sono semplicemente ideali, fatte apposta per rasserenarsi e gustare ogni momento?Le scadenze fiscali di maggio 2018

Secondo noi Maggio è uno dei mesi più piacevoli del calendario, e siamo contenti di poter dare – anche questo mese, come sempre – informazione puntuale sull’agenda fiscale ai coworker e, più in generale, a tutti coloro che hanno un’attività economica in proprio.

Corretta pianificazione, gestione attenta, puntualità…  queste sono le regole base – non solo a Maggio – per portare avanti serenamente la gestione amministrativa e fiscale, oggetto del nostro lavoro quotidiano, perciò…

Passiamo alla scadenze da mettere in agenda per il mese di Maggio 2018, con l’invito a gestirle (o farle gestire) con attenzione 🙂

  • 15 maggio
    in agenda per
    – Iva: Registrazione corrispettivi
    (Soggetti interessati: esercenti il commercio)
    – Iva – Fatturazione differita mese precedente 
    (Soggetti interessati: contribuenti Iva)
  • 16 maggio
    in agenda per
    – Sostituti d’imposta – Versamento ritenute alla fonte redditi lavoro dipendente
    (Soggetti interessati: sostituti d’imposta)

    – Sostituti d’imposta – Versamento ritenute alla fonte redditi lavoro autonomo
    (Soggetti interessati: sostituti d’imposta)
    – Iva – Liquidazione e versamento mensile
    (Soggetti interessati: contribuenti Iva mensili)
    – Iva – Liquidazione e versamento trimestrale
    (Soggetti interessati: contribuenti Iva trimestrali)

    – Inps – Versamento contributi gestione separata collaboratori
    (Soggetti interessati: committenti che hanno versato nel corso del mese precedente compensi a lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa)

    – Inps – Versamento contributi lavoratori dipendenti
    (Soggetti interessati: datori di lavoro)
    – Inps – Versamento contributi prima rata 2018 artigiani e commercianti con F24
    (Soggetti interessati: artigiani e commercianti)
    – Inail – Versamento rata premio
    (Soggetti interessati: chi ha rateizzato i versamenti relativi)
    – Iva – Versamento annuale 2017
    (Soggetti interessati: coloro che rateizzano a partire da Marzo)

  • 25 maggio
    in agenda per
    – Intrastat mensile
    (Soggetti interessati: operatori a livello intracomunitario con obbligo mensile)

  • 31 maggio
    in agenda per
    – Inps – Trasmissione flussi contributi e retributivi unificati UNIEMENS
    (Soggetti interessati: datori di lavoro)
    – Iva – Comunicazione liquidazioni periodiche 1° trimestre 2018
    (Soggetti interessati: contribuenti Iva)
    – Iva – Comunicazione dati fattura 1° trimestre 2018

    (Soggetti interessati: contribuenti Iva – È prevista l’opzione di invio ad Ottobre, presentando l’intero primo semestre 2018)

Speriamo sia tutto chiaro per tutti 🙂

Nel caso vi fossero dei dubbi o esigenze di approfondire, ricordiamo che uno scadenziario perfettamente integrato con tutte le categorie e i settori professionali – diversamente dal nostro che, per ovvie ragioni, è focalizzato sulle date più importanti – è disponibile sul sito dell’agenzia delle Entrate.

Buon lavoro a tutti, che tutti possiate… godervi il mese di Maggio come si deve!

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*